Caviardage e Found Poetry – I Corso Intensivo di Formazione 25-27 Agosto Matera

INTENSIVO CAVIARDAGE MATERACAVIARDAGE, IL METODO.

I Corso Intensivo di Formazione

per la conduzione di incontri su Caviardage e Found Poetry.
– Condotto da Tina Festa -


MATERA, 25-27 agosto 2014

Tre giorni di incontri e laboratori esperienziali per apprendere le tecniche di scrittura creativa poetica che sono alla base del Metodo Caviardage ed altre tecniche di Found Poetry.

SCARICA QUI IL VOLANTINO: Seminario Caviardage 2014

Il corso si terrà presso il CENTRO di EDUCAZIONE AMBIENTALE  di Matera http://www.ceamatera.it

DURATA DEL CORSO: 18 ore

Mattina ore 9,30 -12,30
Pomeriggio: ore 15,30 – 18,30

Il programma dettagliato giornaliero sarà inviato ai soli partecipanti
Sono previste due sedute di Found Poetry e Benessere.
Si consiglia abiti comodi

COSTO: euro 250,00 materiali inclusi
Contributo ridotto del 10% per chi ha frequentato altri laboratori di caviardage condotti dalla docente del seminario.

PRESENTAZIONE

L’offerta didattica si compone di diversi percorsi laboratoriali dedicati sia al Caviardage che alle tecniche di Found Poetry: Cut Up, Newspaper Blackout, etc. Queste tecniche innovative di scrittura creativa poetica si stanno diffondendo in Italia in scuole di ogni ordine e grado, a partire dalle prime classi della Scuola Primaria.
Il Seminario darà modo ai partecipanti di approfondire la conoscenza delle tecniche sia dal punto di vista teorico che pratico e fornirà le informazioni necessarie per poter proporre laboratori di Caviardage e Found Poetry nei luoghi in cui si opera: scuola, associazioni, aterliers di arte e benessere.
Lo spirito di fondo che animerà i laboratori è quello di promuovere l’esperienza diretta dell’attività didattica ed artistica per mezzo di attività concrete. I laboratori, diventeranno il luogo in cui si costruisce il sapere attraverso il fare: uno spazio dove sviluppare la capacità di osservare con gli occhi e con le mani, insieme.

Argomenti che saranno trattati:

- CHE COS’E’ IL CAVIARDAGE
- I MATERIALI.
-LA TECNICA BASE, con  ESERCITAZIONI PRATICHE
-LA CANCELLATURA CREATIVA  con ESERCITAZIONI PRATICHE
-IL CAVIARDAGE E GLI SCARABOCCHI ZEN
- IL CAVIARDAGE ED IL COLLAGE – ESERCITAZIONI PRATICHE.
-IL CAVIARDAGE ED IL DISEGNO
- TERMINI A CONFRONTO: CAVIARDAGE, ERASURE POETRY, FOUND POETRY, CANCELLATURA, NEWSPAPER BLACKOUT, POESIA DORSALE, CAVIARDAGE E  QUOTIDIANI (Newspaper Blackout)
- FOUND POETRY e FORBICI (Dada Poetry)
-SCRITTURA ZEN – Flusso di coscienza e Cut-up
-IL CAVIARDAGE IN ARTETERAPIA, CON ESERCITAZIONI
-IL CAVIARDAGE A SCUOLA, CON ESPERIENZE DIRETTE.

- CAVIARDAGE E FOUND POETRY E DIDATTICA.

CHI CONDUCE?

I laboratori saranno condotti da Tina Festa. Nel seminario vi saranno i contributi di docenti ed artisti che hanno sperimentato il Metodo Caviardage.

Verrà rilasciato attestato di partecipazione che autorizza l’esercizio delle tecniche del Metodo Caviardage apprese durante il seminario.
Posti limitati.

Scarica qui la scheda di adesione: caviardage-intensivo-matera

Per informazioni: concettafesta@gmail.com

Tina Festa cell 3358185461

Pubblicato in arte e benessere, caviardage, Corsi di formazione, Eventi a Matera | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Laboratorio di Caviardage a Bologna: 6 settembre 2014, sono aperte le iscrizioni!

Immagine

CAVIARDAGE – Il METODO –
Workshop CONDOTTA DA TINA FESTA,

BOLOGNA 6 SETTEMBRE 2014
PRESSO FILOMANIA

Sono aperte le iscrizioni per il laboratorio di Caviardage che si terrà sabato 6 settembre a Bologna. Il laboratorio è condotto da Tina Festa, creatrice del Metodo.

20140420_233602_Viale Antonio LoperfidoPREMESSA:
Laboratori per l’apprendimento di tecniche di scrittura creativa poetica e visiva.
Il Caviardage è una tecnica dove la scrittura creativa poetica e l’arte vanno a braccetto. Da semplice pratica artistica il Caviardage è diventato ora un metodo rielaborato e diffuso in Italia da Tina Festa.

Descrizione: durante il laboratorio verrà presentato il Metodo e le diverse tecniche attraverso le quali si può “cercare la poesia” utilizzando pagine di libri e quotidiani da macero.
Le attività presentate possono essere usate per raggiungere diversi obiettivi:
• scrivere un diario in forma poetica o arricchire le pagine del diario personale,
• esprimere le emozioni attraverso una nuova tecnica artistica,
• utilizzare gli esercizi proposti in laboratori di scrittura creativa
• risvegliare la creatività e l’amore per la poesia a scuola, con studenti delle scuole di ogni ordine e grado.

img025INNOVAZIONE DELL’ ATTIVITÀ FORMATIVA:
Il metodo Caviardage sta appassionando grandi e piccoli, si sta diffondendo nelle scuole e tra quanti pensavano che la poesia fosse destinata solo a pochi eletti. E’ un metodo per tutti coloro che hanno sempre avuto terrore della pagina bianca, che hanno sempre desiderato scrivere poesie ed esprimere a parole quanto hanno nel cuore.

DESTINATARI:
Il laboratorio è rivolto a tutti ed è particolarmente indicato agli insegnanti, alle persone che lavorano in associazioni e quanti amano la scrittura creativa o intendono cimentarsi con questa.

COMPOSIZIONE DELLA CLASSE:
min. 15 persone – max 25

LUOGO DI SVOLGIMENTO: Bologna
FILOMANIA di Silvia Muzzarelli.
Bologna Via Valdossola, 15

http://www.silviamuzzarelli.com/
Tel. 051 436407
cell. Silvia Muzzarelli cell. 335 5390998

PROGRAMMA

LABORATORIO A – 3 ORE
Mattina: ORE 10,00 – 13,00
DURATA: 3 ore – con preve pausa di 15-20 minuti
Presentazione del Metodo Caviardage.
Laboratorio attivo con realizzazione di alcuni Caviardage, utilizzando la tecnica di base.
Il lavoro della mattina sarà focalizzato sull’esperienza diretta e personale del Metodo.

LABORATORIO B – 6 ORE
Mattina: ORE 10,00 – 13,00 e
pomeriggio 15,00 – 18,00
Programma sintetico per il pomeriggio.
Laboratorio attivo con realizzazione di Caviardage utilizzando tecniche diverse.
Aspetti di didattica: come presentare ed organizzare laboratori di Caviardage e Found Poetry a scuola, in ateliers, e nei diversi luoghi in cui si opera.
Condivisione e discussione aperta-

MATERIALI DIDATTICI FORNITI AGLI ALLIEVI:
Il materiale di uso è incluso nel costo totale – Non sono incluse dispense per chi partecipa al laboratorio della mattina.

Durante il workshop i partecipanti potranno acquistare il libro “Caviardage, cercare la poesia nascosta” scritto dalla docente. (Il libro è in fase di pubblicazione)

ATTESTATO FINALE:
Al termine del periodo è previsto il rilascio di un attestato di frequenza a cura della docente.

PREZZO DEL CORSO:
LABORATORIO MATTINA (3 ORE):
EURO 65 (COMPRENSIVO DI IVA) materiale laboratoriale incluso.

LABORATORIO INTERA GIORNATA (6 ORE)
Euro 110 (Iva compresa) materiale laboratoriale incluso.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE:
L’iscrizione si effettuerà compilando la scheda di partecipazione da scaricare qui Scheda  ed effettuando il versamento di un acconto:
A) acconto di euro 15,00 per chi frequenta il laboratorio della sola mattina
B) acconto di euro 25,00 per chi frequenta l’intero workshop.
La restante cifra sarà da versare ad inizio corso.

 

Digressioni | Pubblicato il di | Contrassegnato | Lascia un commento

Scambio di cartoline poetiche – Maggio/Settembre 2014

Nuovo Presentazione di Microsoft Office PowerPointSCAMBIO DI CARTOLINE POETICHE

MAIL ART and Found Poetry exchange

Se invitato a partecipare ad uno scambio di Cartoline poetiche!

Mi dedico all’arte postale dal 2009 ed amo la mail art, le tecniche miste, le cartoline realizzate a mano e la condivisione della creatività con altri! Amo inoltre la scrittura creativa poetica! In questo progetto vi è tutto questo e voglio condividerlo con voi!

Se accetti di aderire allo scambio dovrai creare quattro cartoline fatte a mano o in stampa con tecniche di Caviardage e Found Poetry e tecniche miste ed inviarle ad altrettante persone. In cambio riceverai altre 4 cartoline.

Termine
Si può aderire allo scambio entro il 31 maggio 2014.
Le cartoline dovranno essere spedite entro settembre 2014.

Regolamento
Le regole sono semplici ma per favore leggile attentamente e rispettale.
Partecipa allo scambio solo se ritieni di avere davvero il tempo e la voglia di farlo.
Nota che: questo scambio coinvolge anche i bambini, l’Arte Postale mette infatti tutti sullo stesso piano, quindi tu potresti ricevere cartoline sia da grandi che da piccoli, sia da persone che si dedicano all’arte da tempo e sia da persone che sono alla prima esperienza. Potrai ricevere sia lavori in originale che cartoline stampate, con immagini di lavori creati da chi spedisce.

1. Iscriviti allo scambio in questo modo:
Inviami i tuoi dati tramite facebook (con un messaggio privato)
tramite email – concettafesta@gmail.com
oppure compilando il format in questo post, a fine articolo, indicando:
• Nome per intero
• Indirizzo fisico (al quale saranno inviate la cartoline) NON DIMENTICARE DI AGGIUNGERLO!!!!
• Email

2. crea le tue cartoline
Comincia a creare le cartoline. Decidi tu quale dimensione e stile. Ricorda che puoi realizzarle sia in originale che in stampa. Quelle in stampa devono essere solo stampe di tuoi lavori. Saranno apprezzate quelle cartoline che pure essendo in stampa presentano dei motivi aggiuntivi che la rendono unica! Cerca sempre di fare un lavoro artistico anche se stampi i tuoi lavori! E divertiti!
Le tecniche scelte devono sempre far riferimento alla FOUND POETRY: caviardage, cut-up, etc. la cartolina deve contenere SEMPRE un messaggio poetico che tu avrai creato e NON una poesia di altri.
Puoi utilizzare vecchie cartoline come base o cartoncino rigido e stampare o disegnare sul retro gli spazi necessari per aggiungere indirizzo (a destra) e commenti (a sinistra).
Non sei tenuto a scrivere il tuo indirizzo sul retro ma un saluto ed il tuo nome farà felice chi riceve la cartolina. Aggiungere la tua email potrebbe servire per ulteriori contatti tra te e la persona alla quale spedisci il lavoro.

4. Indirizzi
Riceverai nella tua email gli indirizzi delle persone alle quali spedire le cartoline a partire da giugno. Avrai tempo fino a fine settembre per spedire le cartoline ma se lo fai prima non sarebbe male!

5. Altre idee
Invita i tuoi amici a partecipare! Prendi spunto dalle immagini che trovi nel gruppo su FB: caviardage. Invita amici a casa o crea cartoline con i tuoi figli o nipoti e partecipate insieme! Documenta tutto il processo creativo e condividi online le immagini di questo processo o dei lavori finiti o ricevuti.
Cerca materiale diverso per creare cartoline e prepara una scatola con tutto quello che potrebbe tornarti utile (colla, forbici, carte di giornali, pagine di libri, volantini, etc)
Oltre alla carta e cartoncino sperimenta nuove tecniche con altri supporti ma ricorda che alcune cartoline se superano un certo spessore dovranno essere inserite in una busta.
Sperimenta una serie o crea cartoline diverse: sei libero di fare come credi!
Se vuoi spedire e ricevere più cartoline puoi farlo! Ti invierò più indirizzi!
Se hai un blog puoi condividere questo progetto ma ricordati sempre di citare la fonte e chi ha creato il progetto.

6)Come realizzare cartoline poetiche con la found poetry per il nostro progetto di scambio? ecco alcune idee in questo articolo!

Le immagini dei contributi saranno pubblicati qui: http://www.artepostale.blogspot.it/

Contatti

Se hai bisogno di ulteriori informazioni contattami. concettafesta@gmail.com

 

PARTECIPANTI

1) Rosa Santoro
2) Angelica Tataranni
3) Tina Festa
4) Delia Casa
5) Angela Infante
6)Maria Cerutti
7)Maria Grazia Maragno
8)Ivanka Drakulic
9)Favini Odette
10)Maria Luisa Bisiach
11)Chiara Mantovani
12)Ginestra Moresca
13) Lucilla Campioni
14) Bianca Brigido
15) Adele Cammarata
16) Angela Pia Fuscaldi
17) Maria R. Orlando
18) Laura Iacovella 
19) Simona Cordara
20) Daniela Ciannella
21) Simonetta Felli
22) Irene Guccione
23) Camilla Cardente
24) Anna Schiavone
25) Ilaria Scudelere
26) Angela Di Ceglie
27) Milena Benedetti

 

Pubblicato in caviardage, mail art/arte postale | Contrassegnato , , | 1 commento

Io credo in un Dio che balla.

Finalmente un pò di tempo (spiccioli di secondi) da poter dedicare alla lettura. Minuti rubati alle gioie della maternità. Mia madre mi ha passato un libro  che non so se terminerò “Mangia, prega, ama”.

Mi incuriosisce la definizione della protagonista quando dice : “Io credo in un Dio stupefacente” e mi sono chiesta “in quale Dio io credo ?”

Credo in un Dio che ride a crepapelle, ma che non se la ride alle nostre spalle.

Credo in un Dio che c’è sempre, anche se a volte ama giocare a nascondino.

Credo in un Dio che gioca nel suo giardino con i bambini mai nati (e tra questi il mio piccino) o strappati troppo presto alla vita ed all’amore dei cari.

Credo in un Dio che spesso piange in silenzio e che a volte urla per gli orrori commessi da noi uomini.

Credo in un Dio che si meraviglia come un bambino e che sospira saggiamente come un anziano.

Credo in un Dio che balla e fà capriole.

Credo in un Dio che è presente in tutte le cose, dalle grandi alle piccole e neglio occhi e nel cuore del mio piccino.

In questo Dio io credo.

Tina.

Pubblicato in Cuore di mamma, Diario, Liberipensieri | 2 commenti

Calendario dei prossimi incontri: Zentangle e Caviardage (work in progress)

wall_calendar

Per chi non ha modo di seguirei mie eventi laboratoriali via Facebook ecco i prossimi incontri dedicati a ZENTANGLE E CAVIARDAGE.

LABORATORIO DI ZENTANGLE AD ALBEROBELLO

Organic tangle patterns: motivi che si ispirano alla natura.

SABATO 17 maggio 2014 ORE 15,30-18,30

Conduce Tina Festa – CZT –

 
Durante la lezione si apprenderà la tecnica base del Metodo Zentangle® creato da Maria Thomas eRick Roberts utilizzando tangles che si ispirano alla Natura.

La lezione è rivolta a tutti, è una lezione base in cui si potrà apprendere il processo creativo del Metodo Zentangle.

Possono parteciparvi anche coloro che hanno già preso parte a laboratori di Zentangle Basics e Scarabocchi Zen in quanto i tangles ufficiali che si apprenderanno sono diversi da quelli presentati in altre occasioni: è quindi questo un incontro che darà la possibilità a
chi ha già cominciato a dedicarsi ai Zentangle di esplorare nuove possibilità e chiarire dei dubbi con un’insegnante Certificata Zentangle.

POSTI DISPONIBILI 15

Contenuti: Organic Tangle Basic

Brevissima introduzione all’arte dei Zentangles.
– terminologia usata in questa forma di arte.
• Conoscenza ed uso corretto dei materiali ufficiali per realizzare Zentangles.
• Presentazione e realizzazione di tangle organici ufficiali.
• Creazione di diversi lavori con enfasi sul tratto consapevole e rilassante .
– creazione di un monotangle e di uno zendala.


DURATA: 3 ORE CIRCA : è prevista una pausa intermedia
ORARIO: 15,30- 18,30

Occorre essere in loco almeno 30 minuti prima dell’inizio del laboratorio per completare l’iscrizione.

LUOGO: Corso Vittorio Emanuele, 50 – Alberobello
presso studio Dott.ssa Marilù Galiani – Psicologa.


COSTO: € 25 + € 6 euro per materiale (1 penna ed alcuni cartoncini ufficiali)
Il costo si intende Iva esclusa.

Altro materiale per proseguire le attività a casa potrà essere acquistato a parte.

www.zentangle.com
www.scarabocchizen.blogspot.com

Per le iscrizioni contattare solo
Tina Festa: 3358185461 – concettafesta@gmail.com

per informazioni su come raggiungere il luogo:
Marilù Galiani: 3488536422 – marilu.galiani@virgilio.it

LABORATORIO DI CAVIARDAGE BOLOGNA

6 SETTEMBRE 2014

CAVIARDAGE – Il METODO –
Workshop CONDOTTA DA TINA FESTA, CREATRICE DEL METODO
PRESSO FILOMANIA . Leggi tutte le informazioni in questo blog:

http://tinafesta.wordpress.com/2014/02/11/caviardage-cercare-la-poesia-nascosta-a-bologna-6-settembre-2014/

Per l’evento su facebook clicca qui.

 

Pubblicato in caviardage, I miei laboratori, Zentangle | Lascia un commento

Caviardage, cercare la poesia nascosta a Bologna. 6 settembre 2014

CAVIARDAGE BOLOGNACAVIARDAGE – Il METODO –
Workshop CONDOTTA DA TINA FESTA

BOLOGNA 6 SETTEMBRE 2014
PRESSO FILOMANIA

PREMESSA:
Laboratori per l’apprendimento di tecniche di scrittura creativa poetica e visiva.
Il Caviardage è una tecnica dove la scrittura creativa poetica e l’arte vanno a braccetto. Da semplice pratica artistica il Caviardage è diventato ora un metodo rielaborato e diffuso in Italia da Tina Festa.

Descrizione: durante il laboratorio verrà presentato il Metodo e le diverse tecniche attraverso le quali si può “cercare la poesia” utilizzando pagine di libri e quotidiani da macero.
Le attività presentate possono essere usate per raggiungere diversi obiettivi:
• scrivere un diario in forma poetica o arricchire le pagine del diario personale,
• esprimere le emozioni attraverso una nuova tecnica artistica,
• utilizzare gli esercizi proposti in laboratori di scrittura creativa
• risvegliare la creatività e l’amore per la poesia a scuola, con studenti delle scuole di ogni ordine e grado.

INNOVAZIONE DELL’ ATTIVITÀ FORMATIVA:
Il metodo Caviardage sta appassionando grandi e piccoli, si sta diffondendo nelle scuole e tra quanti pensavano che la poesia fosse destinata solo a pochi eletti. E’ un metodo per tutti coloro che hanno sempre avuto terrore della pagina bianca, che hanno sempre desiderato scrivere poesie ed esprimere a parole quanto hanno nel cuore.

DESTINATARI:
Il laboratorio è rivolto a tutti ed è particolarmente indicato agli insegnanti, alle persone che lavorano in associazioni e quanti amano la scrittura creativa o intendono cimentarsi con questa.

COMPOSIZIONE DELLA CLASSE:
min. 15 persone – max 25

LUOGO DI SVOLGIMENTO:

FILOMANIA di Silvia Muzzarelli.

Bologna Via Valdossola, 15

http://www.silviamuzzarelli.com/
Tel. 051 436407
cell. Silvia Muzzarelli cell. 335 5390998

PROGRAMMA

LABORATORIO A – 3 ORE
Mattina: ORE 10,00 – 13,00
DURATA: 3 ore – con preve pausa di 15-20 minuti
Presentazione del Metodo Caviardage.
Laboratorio attivo con realizzazione di alcuni Caviardage, utilizzando la tecnica di base.
Il lavoro della mattina sarà focalizzato sull’esperienza diretta e personale del Metodo.

LABORATORIO B – 6 ORE
Mattina: ORE 10,00 – 13,00 e
pomeriggio 15,00 – 18,00
Programma sintetico per il pomeriggio.
Laboratorio attivo con realizzazione di Caviardage utilizzando tecniche diverse.
Aspetti di didattica: come presentare ed organizzare laboratori di Caviardage e Found Poetry a scuola, in ateliers, e nei diversi luoghi in cui si opera.
Condivisione e discussione aperta-

MATERIALI DIDATTICI FORNITI AGLI ALLIEVI:
Il materiale di uso è incluso nel costo totale – Non sono incluse dispense per chi partecipa al laboratorio della mattima.

Durante il workshop i partecipanti potranno acquistare il libro “Caviardage, cercare la poesia nascosta” scritto dalla docente. (Il libro è in fase di pubblicazione)

ATTESTATO FINALE:
Al termine del periodo è previsto il rilascio di un attestato di frequenza a cura della docente.

PREZZO DEL CORSO:
LABORATORIO MATTINA (3 ORE):
EURO 65 (COMPRENSIVO DI IVA) materiale laboratoriale incluso.

LABORATORIO INTERA GIORNATA (6 ORE)
Euro 110 (Iva compresa) materiale laboratoriale incluso.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE:
L’iscrizione si effettuerà compilando la scheda di partecipazione da richiedere a concettafesta@gmail.com ed effettuando il versamento di un acconto:
A) acconto di euro 15,00 per chi frequenta il laboratorio della sola mattina
B) acconto di euro 25,00 per chi frequenta l’intero workshop.
La restante cifra sarà da versare ad inizio corso.

Pubblicato in caviardage, Corsi di formazione, I miei laboratori, News | Contrassegnato | 1 commento

Si! Sono una mamma, ed anche una MOM!

SONO UNA M.O.M

ovvero una Mamma Materana all’Opera

185065_3579431895520_810459725_n

Fino ad ora non ne ho fatto cenno nel mio blog di questa mia creatura nata circa due anni fà: il gruppo MOM su Facebook ed ora l’Associazione MOM, della quale sono il presidente.

Con altre mamme ho prima fondato un gruppo su facebook di mamme con bimbi dai 0 ai 6 anni (ora ha circa 900 iscritti) e poi un’associazione:

l’Associazione Mamme Materane all’Opera (MOM).

Ecco come è descritta la nuova realtà associativa nel nostro sito: http://www.mammematerane.com

Nata da un’idea di Tina Festa, presidente dell’associazione, MOM lavora alla costruzione di percorsi di crescita e alla condivisione di idee ed esperienze rivolgendosi direttamente a mamme e papà alle prese con i loro ruolo di genitori. L’associazione ha l’obiettivo di creare spazi di socializzazione, eventi e manifestazioni ideati appositamente per famiglie con bambini, reti di sostegno alla maternità, gruppi di auto-mutuo-aiuto e di acquisto solidale, e allo stesso tempo ha lo scopo di osservare la città con una lente d’ingrandimento al fine di migliorarla e disegnarla a misura di bambino.

Oltre al gruppo facebook l’associazione ha dato vita al blog www.mammematerane.com, in cui si possono consultare ricette, trovare consigli utili su giochi e attività creative, o imbattersi nella spiazzante saggezza dei più piccoli.

Tra le iniziative segnaliamo i corsi di disostruzione pediatrica, il mercatino dello scambio, gli spazi nursery durante alcuni importanti eventi cittadini, gli appuntamenti di cucina, la ginnastica mamma-bambino, gli incontri con gli esperti.

Clara ed Anna sono andate a raccontare tutto ciò anche in TV, sulla nostra emittente locale.

Ecco qui l’intervista:

Se vuoi unirti a noi, visita il sito dell’associazione e leggi le “istruzioni” per farlo: http://www.mammematerane.com/associazione-mamme-materane-allopera

Pubblicato in Cuore di mamma | 2 commenti