Dove le mamme osano: i mercatini su Facebook.

Dove le mamme osano:
i mercatini del nuovo ed usato
per i piccoli, su Facebook.

In un precedente articolo ho  introdotto l’argomento delle vendite ed acquisti online di prodotti per l’infanzia.  Oggi voglio presentarvi alcuni mercatini nati su Facebook con questo obiettivo e proporvi  i  suggerimenti per vendere/acquistare su FB  di Barbara Bocchi amministratrice del “Mercatino del Cucciolo”. 

Le trattative in tali gruppi avvengono direttamente tra privati, senza intermediazione da parte di chi amministra la pagina  che può però cancellare gli annunci non inerenti la pagina  stessa e ripubblicare gli annunci dei privati per darne maggiore visibilità.

IL MERCATINO DEL CUCCIOLO è stato il primo gruppo presente su FB attraverso il quale ho fatto i miei acquisti per Andrea. Devo dire che sono molto soddisfatta, non solo per gli acquisti fatti ma anche per la gestione della pagina. Chi amministra  il gruppo “assiste” in modo gentile e premuroso tutte le mamme che vogliono vendere o acquistare articoli.

Ho detto “mamme” perchè ho notato che in percentuale sono soprattutto le mamme a “gestire” i loro piccoli negozietti online. Benchè vi siano anche diversi papà che vendono articoli nuovi ed usati per l’infanzia questi sono presenti soprattutto su Ebay.

Ho intervistato Barbara Bocchi che ha creato “Il mercatino del Cucciolo”  diversi anni fà ,pagina che piace a 2400 persone circa – Ecco cosa ci dice a proposito:

1) Quali sono i motivi che ti hanno spinta a creare il Mercatino?

Sinceramente tutto è iniziato per cercare di smaltire tutti i vestitini praticamente nuovi dei primi mesi della mia cuccioletta che riempivano una parte consistente dell’armadio… ma il tutto è esploso solo quando ho dato la possibilitià a tutti gli iscritti di pubblicare articoli che volevano vendere… una impennata incredibile aiutata poi da qualche lotteria a sorpresa per attirare un pochino di persone :-)

2) Chi si iscrive al tuo gruppo?

mamme… soprattutto mamme… non necessariamente con problemi economici… si trovano spesso articoli in ottimo stato pari al nuovo… considerando l’usura quasi nulla dei primissimi mesi di vita perchè non approfittare!!

3) In che modo si effettuano le vendite nel Mercatino?

Le vendite avvengono tra privati essenzialmente, la mia idea è stata solo quella di creare lo spazio per fare incontrare domanda ed offerta… poi tipo di pagamento, tipo di spedizione sono decisioni che vengono stabilite dalle due parti…

4) Quali sono i suggerimenti che vuoi dare ad una mamma che vuole vendere o acquistare online i prodotti per il suo bambino?

Per le vendite: ritengo che sia di fondamentale importanza  l’immagine che viene pubblicata, la descrizione dettagliata dell’articolo, scrivere in modo chiaro se ci sono danneggiamenti all’articolo per non avere poi nessunissimo tipo di problema. Chiarezza e sincerità, come poi in ogni campo. Se si ha a disposizione lo spazio e si è intenzionati a vendere alcuni articoli suggerisco di conservare le scatole dei giochi con le istruzioni e di spedire o consegnare i prodotti puliti e in buono stato. E’ importante inoltre effettuare un bel imballo.  Inserire qualche pensierino aiuta poi a legarsi un pochino all’acquirente.

Acquisti: utilizzare paypal aiuta nel caso ci siano problemi tra le parti, so di ragazze che sono state rimborsate completamente

Spedizione: ultimamente sto utilizzando molto il pacco ordinario da 7€, non mi ha mai dato problemi e arriva a destino quasi prima del pacco celere 3 che costa circa 12€. Al contrario di quest’ultimo non è però rintracciabile… diciamo che dipende dagli importi del materiale acquistato: occorre valutare se vale la pena di servirsi di uno o dell’altro…

E’ importante  fidarsi... il pagamento è anticipato quindi quel passo bisogna farlo…. Mi sono sempre detta… tra mamme occorre fidarsi! Ho visto inoltre nel tempo che la percentuale di compra/vendita andate a buon fine è molto alta! Ma ho pensato di creare uno spazio all’interno del mercatino (nell’area delle note) per il feedback. In tale area vengono riportate tutte le vendite andate a buon fine. Questa cosa aiuta le nuove mamme a capire di chi possono fidarsi. Sono riportate anche situazioni non andate bene. Io consiglio sempre e comunque di chiedere spiegazioni a chi non ha il feedback completamente positivo :-)


COSA SI DEVE FARE PER COMINCIARE???? 

(i miei suggerimenti…. che aggiornerò con l’esperienza.. ma attendo anche i vostri!!!)

Premessa: Innanzitutto per poter vendere ed acquistare tramite Facebook occorre avere (o creare)  un profilo personale.  Non ritengo sia necessario aprire nuovi gruppi o pagine se non si ha il tempo per amministrarli! Anche perchè le pagine presenti sono davvero tante e quindi oltre ad amministrare il proprio gruppo bisognerebbe far conoscere la propria pagina ed i propri articoli in tutte le altre pagine presenti, registrandosi con il click del “mi piace” ad esempio ed aggiungendo i link che rimandano al gruppo creato!!!!

Ho già il mio profilo su facebook  ed ho cominciato da poco a promuovere i miei articoli su Fb con un mio mercatino. Sto procedendo così (con dei miglioramenti ancora da apportare :) ) :

VENDERE

1) Come suggerito da Barbara conservo tutti gli imballi e le istruzioni degli articoli che acquisto. Se so di non poter far usare un capo nuovo al mio piccino perchè ritengo che la taglia sia piccola NON stacco l’etichetta (e quindi non lavo il capo nuovo!) _ Mi è capitato di recente di ricevere in regalo capi di marca che sono piccini per il mio gigante e sono sicura dopo il lavaggio non gli entreranno e quindi preferisco metterli via per il mio mercatino).

2) Per i capi che acquisto prendo nota delle mie spese e conservo il cartellino perchè nel caso dovessi venderli voglio offrirli al giusto prezzo, almeno la metà del loro valore, senza speculare sulla vendita.

3) Faccio delle foto ai capi che ho intenzione di vendere prima di metterli via. Le foto devono essere a fuoco e se vi sono dei particolari sul capo è preferibile fotografare anche i dettagli, ed anche l’etichetta se si vuole. E’ preferibile stirare un tantino i capi perchè le grinze li fanno sembrare sgualciti; se si hanno tanti capi si possono creare foto  (e vendita ) di stock.

4) Ho creato nel mio profilo FB una cartella foto visibile a tutti (le altre mie foto invece sono visibili SOLO ai miei contatti) ed ho aggiunto anche le Condizioni di vendita.  Se si hanno  parecchi articoli di diverso tipo li si può dividere per sesso (bimbo – bimba) per stagione, per fascia di età, etc.  in modo da agevolare la ricerca a chi visita il nostro mercatino.  In ogni foto è preferibile aggiungere il nome dell’articolo, il prezzo, le spese di spedizione (se sono incluse o meno), in quali condizioni è l’articolo e la forma di pagamento.  Ho notato che molte mamme preferiscono mettere solo la foto senza nessuna informazione: per chi ha poco tempo da dedicare alla ricerca online (e con i bambini piccoli il tempo è davvvero minimo) tale cosa non aiuta, anche perchè per le informazioni occorre contattare la venditrice ed attendere la risposta ai messaggi….. io ci ho rinunciato, preferisco le foto con maggiori dettagli!!!

5) Diverse venditrici hanno creato i loro album su Picasaweb (ecco un esempio) o hanno une vetrina su Ebay classico o Ebay annunci e possono lasciare il link a queste vetrine sulle varie bacheche di Facebook ( esempio ebay classico – esempio ebay annunci).

ACQUISTARE

Per acquistare attraverso i gruppi presenti su Facebook oltre alla consultazione di foto si può fare una richiesta in bacheca alle “mamme in ascolto”! E’ così che ho fatto io per lo scaldabiberon ed altre cose acquistate. Di solito la risposta arriva sia dalle venditrici che da chi ammininistra il gruppo: vengono indicati i link che rimandano alla foto dell’oggetto.

BUONE MANIERE (cosa mi piace e cosa non mi piace)

Come già anticipato da Barbara occorre essere chiari per poter fare la trattativa senza perdere tempo e rispettando l’altra parte.

1 – Quando si invita qualcuno a visitare il proprio mercatino capita sovente che chi visita lascia un commento di apprezzamento o una richiesta di informazione: ebbene nè l’una nè l’altra sono da considerarsi una proposta di acquisto! In alcuni gruppi la parola PRENOTATO è il segnale convenuto per i passi successivi ( pagamento e spedizione). Quando prenotate un articolo è bene farlo solo se realmente interessati all’acquisto! Sarebbe opportuno che il venditore indichi nelle regole un termine entro il quale effettuare il pagamento dopo la prenotazione ed un termine entro il quale spedirà l’oggetto a pagamento avvenuto.

2-  Non è cortese taggare le possibili acquirenti in foto di oggetti da vendere e riempire la bacheca di messaggi relativi a mercatini getsiti privatamente. Questa è una cosa che a me NON piace.

3 – Sarebbe preferibile eliminare gli oggetti venduti e NON aggiungere la parola VENDUTO nella foto! So che mostrare un mercatino con gli articoli venduti dà credibilità nei confronti dei possibili acquirenti…ma fà anche perdere tanto tempo a chi sfoglia le foto per possibili acquisti.

E voi cosa ne pensate??? (gli altri punti potete aggiungerli voi!)

Ecco di seguito altre pagine/gruppi presenti su Facebook per vendere ed acquistare per i nostri bimbi:

Bazar di tutto un pò.

Il mercatino delle mammine

Il mercatino per bimbi e mamme

La bottega dell’usato delle mamme

Nicoletta  Vendo

Voglio offrire visibilità in questo articolo ai genitori che amministrano un gruppo o pagina su Facebook (con almeno 500 iscritti!) e che abbia come obiettivo la vendita di articoli nuovi ed usati per l’infanzia. Scrivete un post all’articolo ed inserirò qui il link insieme agli altri. Non accetterò link che rimandano a negozi ed attività. Chi invece ha gruppi con meno di 500 followers potrà avere il proprio link nei commenti.

RINGRAZIAMENTI:

Grazie a BARBARA BOCCHI,

About these ads
Questa voce è stata pubblicata in Cuore di mamma e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Dove le mamme osano: i mercatini su Facebook.

  1. Barbara Bocchi ha detto:

    ma grazie a te, una grande grandissima soddisfazione essere arrivata qui!
    vi abbraccio tutte virtualmente
    grassie grassie!! :-)

  2. Yara ha detto:

    http://www.facebook.com/groups/136747623062775?ap=1 Questo è un gruppo ma è sempre un mercatino di mamme!!!!

  3. monica ha detto:

    MA GRAZIE NON AVEVO LETTO CHE SI PARLASSE ANCHE DI ME MU@@@@ GRAZIE MILLE ANCHE A BARBARA BOCCHI FANTASTICA DONNA

  4. monica ha detto:

    grazie mille a barbara bocchi che cia’ dato la fantastica idea di svuotare gli armadi regalare e vendere a prezzi bassisimi i nostri ogetti vestiti ecc… grazie e vi aspetto su il mio bazar

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...