Scarabocchio zen: il nero incontra il rosso

gruppo lab scarabocchi GRAZIE!

Voglio ringraziare tutte le persone che ieri hanno partecipato al mio laboratorio dedicato agli scarabocchi zen a Rutigliano. GRAZIE PER L’ACCOGLIENZA ED IL VOSTRO ENTUSIASMO!

Appena sono arrivata le partecipanti al precedente incontro mi hanno mostrato i meravigliosi scarabocchi realizzati a casa. Mamma mia quanti? C’è chi ha passto l’estate a scarabocchiare! Due insegnanti presenti hanno presentato la tecnica dello scarabocchio zen ai bambini della loro classe, nei primi giorni di scuola e mi hanno riferito che i bambini si sono divertiti e … rilassati! Sono contenta che i miei laboratori diano vita a tante esperienze creative sia personale che didattiche!

Cosa abbiamo fatto ieri? La seconda lezione è dedicata allo scarabocchio con il nero ed il rosso. Ed è quello che abbiamo fatto sperimentando i diversi modi in cui il rosso entra a far parte dello scarabocchio zen. Ecco alcuni lavori

scarabocchio zen nero e rosso 1scarabocchio zen nero e rosso 2scarabocchio zen nero e rosso3scarabocchio zen nero e rosso 4scarabocchio zen nero e rosso5scarabocchio zen nero e rosso6100_1514100_1515100_1517100_1518100_1519100_1520100_1521100_1516

la prossima lezione dedicata agli scaraboccchi zen a Rutigliano è fra quattro settimana e scarabocchieremo con TUTTI I COLORI.

Ps. risponderò con articoli dedicati o con mail private a tutte le richieste che mi sono pervenute: vi sono libri dedicati agli scarabocchi? Quali sono i siti dai quali scaricare materiale per scarabocchiare? Come posso allestire un laboratorio per far scarabocchiare i bimbi a scuola ed in che modo procedere?

A presto tina

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Accademia dello scarabocchio, I miei laboratori, intrecci zen. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Scarabocchio zen: il nero incontra il rosso

  1. Sylv Shanka ha detto:

    che belli peccato non esserci stata!

  2. ginestra ha detto:

    grazie a te!! è stato davvero Bello
    e poi hai anche dato l’opportunità di incontrare nuova gente ed intrecciare, in modo zen, anche le creatività di ognuno 😉

  3. Annalisa ha detto:

    Voglio ringraziare ancora.. il metodo che sperimenti nei tuoi laboratori mi ha dato un grande stimolo ad “ascoltare” il mondo che mi circonda.. Fare intrecci zen è davvero per me pregare, come dicevi tu durante il laboratorio, è inneggiare alla bellezza del mondo e gioirne in questo modo così spontaneo di creare. Poi condivido ciò che dice ginestra, è bello scarabocchiare in compagnia e intrecciare i flussi creativi…
    Nel mio commento spero di aver trasmesso l’entusiasmo che ha suscitato in me quest’esperienza.

    Grazie Tina

    • Tina ha detto:

      Ciao Annalisa! Grazie per il tuo messaggio! Hai trasmesso molto di più che l’entusiasmo!
      Gli scarabocchi zen entusiasmano tutti perchè sono sono “piccole cose” di valore.
      A presto e buon scarabocchio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...