Il fascino delle cartoline illustrate.

IL RITORNO DELLE CARTOLINE ILLUSTRATE

Avete acquistato e spedito cartoline durante i viaggi realizzati questa estate?  Sappiate che le cartoline stanno ritornando di moda perchè spedirle è uno di quei gesti che “fa bene” a chi le riceve e a chi le invia!

Alcuni giorni fà in un servizio della Rai si è parlato delle cartoline illustrate e di come la vendita di queste (e la loro spedizione) sia calata negli anni a tal punto che i costi delle cartoline sono incredibilmente bassi.

Sono sempre meno i turisti e viaggiatori che acquistano cartoline e se lo fanno non è per inviare un pensiero ad amici e parenti rimasti a casa ma perchè alcune immagini e scorci presenti nelle cartoline illustrate sono difficili da riprodurre anche da chi nei suoi viaggi si arma di una o più  fotocamera digitale. ( a tale proposito devo ammettere che anche io ho ritrovato scatole di cartoline acquistate durante i miei viaggi e mai spedite per poterle conservare in ricordo dei viaggi fatti!). Inoltre siamo nell’era della velocità: vogliamo che tutto arrivi nel più breve tempo possibile…. E si sa … le Poste sono lente!! E magari le cartoline arrivano al destinatario quando ormai abbiamo già terminato le ferie e siamo rientrati al lavoro!

La spedizione di cartoline  può sembrare un gesto di vecchio stampo, un’azione scelta da anziani in gita.  Le interviste effettute durante il servizio Rai testimoniavano appunto di come le nuove tecnologie abbiano soppiantate le antiche e sane abitudini: oggi si fà prima e si preferisce  inviare una foto tramite email o mms con il proprio cellulare, anche perchè in questo modo ci si può immortalare nel luogo di vacanza che preferiamo: stesi al sole ai tropici,  sulla Statua della libertà …. ( è sicuramente è un modo per fare “show off”): vogliamo mostrare a tutti e subito che siamo altrove, che ci stiamo divertendo un mondo…


Eppure vi è una magia nel ricevere (ed inviare) cartoline illustrate che è di gran lunga superiore a quella di ricevere ed inviare messaggi con foto attraverso internet e cellulari: questa magia risiede nella possibilità di avere tra le mani un oggetto – la cartolina – che ha viaggiato attraverso Paesi e che è destinata UNICAMENTE a noi. La cartolina che riceviamo è stata scelta tra tante altre, è stata scritta a mano da chi ce l’ha inviata, ha viaggiato raccogliendo l’energia di luoghi diversi e poi attende in silenzio nella cassetta delle lettere. Alla fine c’è la nostra meraviglia!

E’ bello inviare cartoline, ma anche riceverle! Ed è una sana ed antica abitudine che dovremmo far rinascere.

Ma come fare se non si ha la possibilità o l’occasione di viaggiare e se i nostri conoscenti non amano inviare e ricevere cartoline??? Dovremmo cercare qualcuno che vuole scarmbiarle con noi!!!

Questo è quello che ha fatto  il portoghese Paulo Magalhães che nel luglio 2005 ha creato, quasi per gioco su un suo vecchio computer di casa un sito http://www.postcrossing.com ed un progetto che sta riscuotendo sempre più successo in tutti i paesi del mondo. L’idea che sta alla base del del progetto è proprio che per ogni cartolina che un membro spedisce ne riceverà una da un altro utente (o postcrosser) a caso da qualche parte del mondo.

Approfondimenti:

C’era una volta la cartolina (articolo del 15.08.10)

http://it.wikipedia.org/wiki/Cartolina_postale

Storia delle cartoline

http://www.misterkappa.it/car-storia.html

http://users.libero.it/gfuria/pontenizza/cartoline_storia.htm

http://www.numismaticaraponi.com/nel_sito/curiosita/storia_cartolina.htm

http://www.postaesocieta.it/magazzino_totale/pagine_htm/cartoline_illustrate.htm

http://terre-inesplorate.blogspot.com/2009/09/cartoline.html

POSTCROSSING

http://it.wikipedia.org/wiki/Postcrossing

www.postcrossing.com

ps.

e ci sono anche io su postcrossing ed ovviamente invio anche cartoline realizzate da me! 🙂

http://www.postcrossing.com/user/tinafesta


Postcards Exchange

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in mail art/arte postale e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Il fascino delle cartoline illustrate.

  1. Maria Teresa Perna ha detto:

    ….sono senz’altro concorde con quello che dici!!
    Non puoi immaginare da quanto tempo aspetto che mi arrivi una cartolina per riprovare quella gioiosa emozione che mi regalava “trovarla” e viaggiare con la fantasia insieme a lei!!
    Io ho spedito cartoline dal mio posto di villeggiatura a due persone per me speciali.

    • Tina ha detto:

      Si è una bella sensazione! io ne inviavo a centinaia da piccola ed ho continuato a farlo per tanto tempo, fino all’avvento dei cellulari. Poi ho smesso. Ho ripreso da circa un anno grazie alla mail art e devo dire che è una cosa che mi fa ritornare bambina: sempre tanta meraviglia e finalmente nella cassetta delle lettere non vi sono più solo bollette e pubblicità!

  2. Anna ha detto:

    Ciao Tina,
    io sono iscritta a Postcrossing da qualche mese e questo è il mio profilo http://www.postcrossing.com/user/Neelixa

    Sono d’accordo con te in tutto ciò che hai scritto (tranne per i prezzi: talvolta, soprattutto nei piccoli tabaccai di paese, li trovo esagerati!).
    E’ bellissima l’attesa, soprattutto quando sai che ti arriverà qualcosa, ma non sai nè da chi nè da dove… per non parlare di quando scopri nella cassetta delle lettere una cartolina inviata dal tuo postino che in vacanza si è ricordato di quel tuo strano hobby ormai quasi dimenticato 😛
    Anna

  3. robi17 ha detto:

    Ciao, ho letto che spedisci cartoline fatte da te.
    Le fai a mano o al computer?
    Se le fai a mano, mi dici quali sono i requisiti che devono avere e come le fai?
    Mi servono informazioni per un lavoro che sto facendo a scuola con i bambini.
    Grazie mille

    • Tina ha detto:

      Le cartoline che spedisco tramite http://www.postcrossing.com sono acquistate, mentre quelle che spedisco per progetti di mail art sono interamente realizzate a mano su cartoncino rigido chiaro ed hanno le misure caratteristiche delle cartoline 10×15 o 13×18 cm.
      Sul cartoncino ci lavoro in diverso modo, collage, acquarelli, scarabocchi, matite etc. Sul retro disegno a mano le linee necessarie per la spedizione.
      Ciao e buon lavoro con i bambini!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...