Cornici di carta – Seconda parte. Tutorial con foto.

 

Ho introdotto le cornici di carta nel precedente link . Aggiungo oggi un tutorial per creare le cornici di carta con delle foto esplicative. Durante i laboratori condotti fino ad oggi con grandi e piccini ho constatato che la prima volta può sembrare un lavoro difficile ma dopo aver fatto la seconda cornice “le mani” apprendono i movimenti e ricordano tutti i passaggi. Pertanto è bello poter creare dei lavori con più cornici tenute insieme da un cartoncino che le unisce!

Ecco cosa facciamo per utilizzare fogli bianchi o colorati in formato A3 o A4

1 –  Piegare il lato più piccolo di un foglio A3 o A4 per ottenere un quadrato ed eliminare la parte di carta che non serve.


2 – Piegare il quadrato in due per ottenere due rettangoli uguali

3 – Formate una T facendo attenzione che i lati superiori delle due parti combacino perfettamente. E’ preferibile lavorare con una T con la parte più lunga rivolta a sinistra, come nella foto, e lo capirete meglio dal passaggio seguente.



4-  Da adesso in poi i margini delle due parti di carta dovranno sempre essere utilizzati come riferimento per le pieghe da fare. Piegate la parte di carta in  orizzontale (quella che si trova sotto) in modo che il bordo combaci con il bordo della carta che è in verticale.

 


5 – fate scivolare sotto la piega realizzata il rettanogolo di carta superiore e piegate anche l’altro lato.

 

 


6 – adesso fate la stessa cosa per il rettangolo di carta che era posizionato sopra e cioè: dal lato sinistro deve essere in linea con il foglio sottostante; sul latodestro fate una piega in modo che il margine combaci con l’altro foglio; fate scivolare le pieghe precedenti sotto la peiga ottenuta e piegate anche la parte sinistra.


7 – e siamo arrivati fin qui. (attenzione! i margini piegati non devono toccarsi!)

8 -Procediamo ora nel piegare un lato per volta, lavoriamo in senso orario. Apriamo un’anta alla nostra destra epieghiamo prima l’angolo superiore e poi ripieghiamo la parte se se stessa e su tutto il lavoro.  Giriamo il quadrato verso sinistra ed facciamo uscire un altra “anta” che andremo a ripiegare allo stesso modo. Faremo così per i 4 lati fino ad ottenere la nostra cornice.

Le cornici che otteniamo hanno una caratteristica molto interessante che ci tornerà utile per preparare attività nelle quali vogliamo mettere dei lavori in sequenza.

Sono fatte a mò di passante! Hanno uno spazio entro il quale potremo far passare un cartoncino rettangolare per poter mettere insieme più cornici!

 

 


Cosa potremo fare con delle cornici con il passante???

Ecco alcune idee: –  4 cornici, una per ogni stagione
– una cornice per ogni componente della famiglia dei bimbi
– disegnare in più cornici le sequenze di una storia….

i miei suggerimenti potrebbero non avere fine…. mi piacerebbe sapere da voi come potreste utilizzarle in classe!

 


Nella prima foto in alto vedete le cornici utilizzate per realizzare una “tattiloteca”. Qui a sinistra i “quadri tattili” realizzati durante un laboratorio in cui hanno lavorato insieme bimbi e genitori. Siete curiosi di saperne di più???? Lasciate un messaggio qui!

 


Hai trovato interessante questo articolo? Iscriviti al sito per ricevere i nuovi articoli via Email

Questa voce è stata pubblicata in I miei laboratori, Maestra Tina e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Cornici di carta – Seconda parte. Tutorial con foto.

  1. maestra laura ha detto:

    ho provato oggi a farle. Oltre ad essere un lavoro divertente, dà un ottimo risultato in poco tempo! ho già qualche idea per i miei piccoli alunni…ti farò sapere i risultati!!

  2. Anna Tataranni ha detto:

    Bellissime!!! Grazie Tina
    Penso di utilizzarle in qualche modo a scuola

  3. Rita ha detto:

    MOLTO CARINE QUESTE CORNICI..GRAZIE rITA

  4. gemma ha detto:

    Bravissima. L’anno prossimo le utilizzerò per abbellire l’aula. Grazie. Gemma

  5. mammacomeposso ha detto:

    bellissime e perfette per la cameretta del piccoletto. ci vuole un attimo a farle e il risultato è perfetto, poi magari le abbelliremo a piacere. pensavo quasi di farla tampando prima sul cartoncino qualche fantasia che gli piace. grazie mille

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...