Ciambella allo yogurt e frutti di bosco.

Adoro cucinare ed in questo periodo cucinare è l’unico momento creativo che posso permettermi … se Andrea riposa un pò  ( a proposito! a detta del buon Benjamin Spock i bambini di pochi mesi dormono  per i 3/4 della giornata… e allora come mai il mio è arzillo come un grillo per tutto il tempo????)

Comunque, nei giorni scorsi ho preparato questa ciambella allo yogurt ed i frutti di bosco modificando un altra ricetta “open source” che già avevo. Vado matta per i frutti di bosco ma non volevo aggiungerli su una torta come si fà di solito ma piuttosto mescolarli all’impasto. Ho fatto delle prove e siccome questa ciambella è ben riuscita ve la propongo visto che non ne ho trovate di simili in rete.

INGREDIENTI
390 gr. di farina
250 gr di zucchero
4 uova
125 gr. di yogurt ai frutti di bosco (1 vasetto)
125 gr di burro
una busta di frutti di bosco congelati
1 bustina di lievito per dolci
scorza di un limone grattugiato


PROCEDIMENTO
Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere il burro fuso, la scorza del limone, lo yogurt, il lievito e poi incorporare 370 gr di farina. Amalgamare il tutto con cura servendosi di una frusta. Se l’impasto non è liscio e morbido aggiungere un pò di latte (io ne ho aggiunto circa 50 gr.). Infine aggiungere i frutti di bosco e mescolare delicatamente (meglio se con un cucchiaio di legno e non con la frusta!)
Imburrare una tortiera da 22 cm ed infarinare. Versare il composto
Mettere la tortiera nel forno caldo ad 180 gradi e cuocere per 40 minuti.

Ho fatto la cimabella più di una volta: la prima volta ho aggiunto i frutti di bosco all’inizio e la ciambella si è “colorata tutta” (cosa che in altre ricette avviene con l’aggiunta di un colorante alimentare). Inoltre nella prima prova  ho spalmato sulla ciambella della marmellata di mirtilli.

Questa voce è stata pubblicata in ricette e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Ciambella allo yogurt e frutti di bosco.

  1. Piccolalory ha detto:

    Che acquolina!!!!! Sembra squisita, devo proprio provare, grazie! E auguri anche al tuo piccolo, arzillo ometto :-)!

  2. Rossella ha detto:

    Finalmente! Buon appetito!

  3. mammasorriso ha detto:

    anche il mio ometto all’inizio non dormiva mai…la pediatra lo ha messo a “dieta” perchè diceva che lo allattavo troppo spesso e quindi non digeriva bene! Dal quarto mese è andato meglio e di notte ha incominciato a dormire anche 12 ore!!
    Capisco come ti senti!
    Sembra proprio buona la ciambellona…baci

  4. Cinzia ha detto:

    Ciambella sicuramente da provare, grazie x la ricetta!
    Il ns primo ometto ha iniziato a dormire a tre mesi (passando da una media di otto ore totali ad una di 18 circa giornaliere) con il metodo di Tracy Hogg. Il secondo ometto ha iniziato a dormire decentemente (= meno di tre risvegli a notte) a due anni. Vogliamo bene a tutti e due😉

  5. stellegemelle ha detto:

    ciao…buona questa ricetta!!!!
    ti ho trovato cercando la ricetta per il didò fatto in casa!!!!
    spero di riuscire a realizzarlo…visto le cose che ancora si mettono in bocca le Princy!!!!!
    in bocca al lupo per il pupo!!!!!

  6. Letizia in Cucina ha detto:

    Ho provato la tua ricetta e l’ho trovata fantastica! Mi sono permessa quindi di riportarla nel mio blog http://vogliadicucina.blogspot.it/2013/05/18-ciambellone-yogurt-e-frutti-di-bosco.html Grazie mille!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...