Omaggio ad Arcimboldo nella Scuola dell’Infanzia. Di Mina Vinciguerra.

sharingPREMESSA

Con il presente articolo dò il via alla pubblicazione di esperienze che ricevo e che sono ispirate, in parte o in tutto, alle attività presenti nel mio blog o ai corsi creativi che ho condotto in tutti questi anni. Mi capita spesso di ricevere mail di persone che hanno messo in pratica con entusiasmo i miei suggerimenti. Il notevole aumento di feedback positivo ricco di note e documentazione fotografica mi ha dato lo spunto per invitare, chi vuole, a pubblicare un articolo nel mio blog- La prima esperienza è stata realizzata da Mina Vinciguerra- E’ corredata da foto dei lavori realizzati con i bambini e da documenti in pdf utilissimi per poter ripetere l’esperienza a scuola.

Ecco la mail che Mina mi ha inviato:

Ciao Tina,
mi permetto di darti del tu perchè già ci conosciamo, ho partecipato ai tuoi incontri di Arteterapia tenuti al centro pedagogico Paideia di Putignano nel 2008.
Adesso sono laureata in scienze dell’educazione e formazione e sto svolgendo un tirocinio presso una scuola di infanzia a Bari.
La mia più grande passione è sempre stata l’arte ed è per questo che mi hanno dato la possibilità di fare dei laboratori artistici a tre classi di bambini: due di 5 anni e una di 4 anni.
Colgo l’occasione per ringraziarti perchè ho preso spunto dal tuo blog per i miei lavori con i bambini!
Vorrei condividere con te l’ultimo laboratorio che ho fatto con le classi di 5 anni, magari puoi trarre spunto anche tu da un mio lavoro (finalmente succederebbe il contrario)

GRAZIE DI TUTTO!
mina

OMAGGIO AD ARCIMBOLDO

a cura di Mina Vinciguerra

cover_ka_arcimboldo_0712131041_id_15084

Cosa serve per realizzare un’opera d’arte? Creatività, fantasia, osservazione e… frutta e verdura!

Vi propongo un’attività che ho svolto in una scuola d’infanzia a Bari a due classi di bambini di 5 anni, ispirata alle opere di Giuseppe Arcimboldo.

Partendo dal cartoncino delle 4 stagioni affisso in classe, ho illustrato i dipinti di Arcimboldo soffermandomi sui particolari: fiori per comporre visi, spighe di grano per fare le sopracciglia, l’uva per fare i capelli, ecc. (qui i PDF Primavera, Estate Autunno Inverno Vertunno). FOTO 1

Mentre raccontavo la storia del pittore, così bravo da esser diventato il pittore del re Rodolfo, ho mostrato  il  Rodolfo-II-in-veste-di-Vertunno-c.-1590Vertunno che è proprio il ritratto del re!

Ed infine, L’ortolano, visibile in due modi… e qui si son divertiti molto!

FOTO 2Terminata la fase di osservazione, ho sistemato sulla cattedra 2 vassoi di verdura e frutta. Insieme alla maestra, abbiamo diviso i bambini in gruppi e per ognuno abbiamo individuato un “Capo” che aveva il compito di prendere la verdura dal vassoio, solo dopo essersi consultato con il gruppo.
Nel giro di 15 minuti sono venute fuori delle composizioni di chiara impostazione arcimbolesca alle quali i piccoli artisti hanno dato un nome: 

BEL FIORE

        BEL FIORE

IL FIORE DI TUTTE LE STAGIONI

IL FIORE DI TUTTE LE STAGIONI

LA VERDURA GIGANTE

LA VERDURA GIGANTE

VERVALIAVERVALIA

IL RE DELLA VERDURA

               IL RE DELLA VERDURA

Infine, come dei  visitatori in un museo, i piccoli hanno fatto un “tour” tra i banchi alla scoperta delle opere d’arte dei propri compagni.
 E’ stata una bellissima esperienza, studiata prendendo spunto dai tuoi consigli sul tuo blog (in particolare il post: “I bambini visitano la mostra di Shinya Sakurai”)

Qualche giorno fa ho proposto questa attività anche a bambini di 4 anni.
In questo caso non è stato fatto un lavoro di gruppo, ma individuale: gli “artisti” si son divertiti a fare delle composizioni con le foglie di verdura già staccate dalla pianta!

Mina Vinciguerra

Digressione | Questa voce è stata pubblicata in Condividere è crescere: i vostri articoli. e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Omaggio ad Arcimboldo nella Scuola dell’Infanzia. Di Mina Vinciguerra.

  1. messa isabella ha detto:

    un alternativa creativa e motivante per comporre senza ricorrere al disegno.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...